anteprima tematica del Festival

Prefestival: 8-9-10 ottobre

 

Lunedì 8 ottobre

Ore 9.00

Il Festival a TARANTO​

 

con la rete delle scuole cooperanti in Burkina Faso col progetto SUSTAIN

 

Ore 16.30

Il Festival a LECCE

(in collaborazione con il 4° Circolo didattico Castromediano)

“Mediterraneo: un ponte d’acqua tra popoli e culture”

partecipazione straordinaria di poeti della Bolivia

 

Martedì 9

Ore 9.00

Il Festival a LECCE

“La scuola e gli obiettivi di sviluppo sostenibile”

in collaborazione con il 4° Circolo didattico, scuola capofila MIUR per l’Agenda ONU 2030

 

Ore 10.00

Il Festival a Ostuni: Giornata dei migranti, corteo per le vie di Ostuni

Al termine Inaugurazione degli stand nel Chiostro del Palazzo di Città,

 

Piazza della Libertà, Area aperta tutti i giorni: ore: 10.00-13.00 e 16.00-20.00 (fino alle ore 13.00 di domenica 14/10)

Ore 16.30

Cambiare l’ordine delle cose: un appello all’impegno

biblioteca comunale di Ostuni

dibattito pubblico con il Forum per cambiare l’ordine delle cose

 

Ore 20.00

Sfilata di moda transculturale e musica etnica

salone Centro di spiritualità (?)

abiti prodotti dal progetto Salam a Taranto e presentazione CD Desert session di musica Saharawi

con il sostegno di Banca Etica Sud

 

Mercoledì 10

Ore 9.00.-13.00

IL FESTIVAL A CISTERNINO

Cinema teatro “Grassi” Cisternino

Celebrazione della Giornata mondiale della salute mentale. Progetti ed esperienze

Partecipano: Serafino de Giorgi, Società italiana di Psichiatria sociale; Paolo Serra, collaboratore di Basaglia nell’ospedale psichiatrico di Gorizia, consulente Caritas Italiana per la salute mentale nei Balcani; Domenico Suma,  direttore DSM Brindisi; Franco Colizzi, consulente AIFO progetto salute mentale di comunità in Cina; Di Gioia, presidente Ordine psicologi Puglia, Carlo Minervini, direttore CSM Mesagne; Mariella Genchi, Regione Puglia; Giuseppe Pasqualone, direttore generale ASL BR,Luca Convertini, sindaco di Cisternino

IL FESTIVAL A BRINDISI/OSTUNI

Fare squadra in comunità”

Torneo di calcetto con le squadre dei CSM di Puglia

Antonio Calamo-Specchia, Ordine degli psicologi per Progetto benessere mentale e sport; premiazione con presenza AIAC – filmato R. Ulivieri in Mozambico, rappresentante ANPIS

Ore 17.00

 

IL FESTIVAL A OSTUNI

Inaugurazione del cineforum permanente

presso Centro di cultura Cirignola di Ostuni

con Proiezione del documentario sulla prima edizione del Festival

Proiezione di documentari e video tutti i giorni dalle ore 17.00 alle 20.00 (da mercoledì 10 fino a venerdì 12)

Ore 18.30

Apertura mostra multimediale AgriCultures

presso Centro di cultura Cirignola di Ostuni

 

 

Ore 19.30-21.00

Cinema-teatro Grassi CISTERNINO

 “Teatro e poesia”

Serata dedicata al rapporto cultura e salute mentale.

 

Festival: 11-12-13-14 ottobre

 

Giovedì 11

Ore 9.00-13.00

Biblioteca comunale F. Trinchera, via Rodio, Ostuni

La cooperazione italiana e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs): stato dell’arte. Focus su disabilità e cooperazione. Esperienze pugliesi.

 

 

Ore 16.00- 19.30

Biblioteca comunale (auditorium) F. Trinchera, via Rodio, Ostuni o BRINDISI?

Health for all”: la salute di base nel mondo. Esperienze della cooperazione internazionale. Focus su malattie neglette e salute dei migranti.

Ore 20.00

Dalla TURCHIA: Inaugurazione MOSTRA PERSONALE DI PITTURA  (Palazzo Tanzarella o Chiesa del carmine)

 

Venerdì 12

Ore 9.30-13.00

Nuovo centro polifunzionale GAL Alto Salento, ex SS 16, km 876.BRINDISI?

Un solo pianeta, un solo futuro: una nuova alleanza per l’ambiente e la salute. Focus su acqua, catastrofi naturali, clima e responsabilità dell’uomo

 

Ore 16.30-18.30

Nuovo centro polifunzionale GAL Alto Salento

“La finanza etica per la cooperazione internazionale e lo sviluppo equo e sostenibile”

 

Ore 18.45-20.00

Nuovo centro polifunzionale GAL Alto Salento

Presentazione del volume “Di salute, di ambiente, di giustizia e di altre sciocchezze”

 

Sabato 13

Ore 9.00-11.15

Nuovo centro polifunzionale GAL Alto Salento

Progettare con i Paesi del Mediterraneo

 

ore 11.30.13.00

Nuovo centro polifunzionale GAL Alto Salento

Presentazione del volume “La fabbrica dell’armonia: poesia, arti figurative e sviluppo sostenibile”

 

Recital di poeti della BOLIVIA,  intervento di intellettuali della TURCHIA

 

Domenica 14

Ore 9.30-12.00

Salone del Palazzo di città e chiostro sottostante.

Verso una cultura dell’incontro Manifestazione conclusiva aperta a tutti

Relazione di Alfredo Ancora, professore di psichiatria transculturale e autore del libro con cui discutono F. Fistetti, Università di Bari, F. Colizzi, coordinatore festival, G. Griffo, presidente RIDS; intervento di intellettuali della TURCHIA

Saluti finali delle autorità

Sintesi dei lavori, dibattito, ringraziamenti e arrivederci alla edizione successiva.

Al termine: lancio augurale dei palloncini nel Chiostro

Eventi collaterali

 

Progettare per cooperare: seminario formativo per dirigenti di associazioni ed Enti Locali

Dal giorno 7 al 14 ottobre:

collaborazione con il Primo incontro internazionale “Poesìa Fuego Y Juego”, promosso dalla “Casa de la poésie El Cactus”

(organizzato dalla poetessa boliviana Norah Zapata-Prill)

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Venere Rotelli