Il festival a LECCE

ore 9.00          "MEDITERRANEO: crocevia di popoli e culture"

-Testimonianza di operatori della cooperazione internazionale, alle classi quarte, per la costruzione di competenze di cittadinanza globale.

Interventi: S. Bernoldi, Coordinatrice AIFO Liguria,

L. Ardesi, caporedattore rivista Amici di Follerau,

L. Palazzo, associazione Briciole, progetto Mali Coordinamento progettuale:

A. Martina, docente del 4°Circolo

 

ore 16.30        "MEDITERRANEO: crocevia di popoli e culture"-

Testimonianza di operatori della cooperazione internazionale al mondo della scuola, per la costruzione di itinerari interculturali.

Saluti del Sindaco di Lecce, Carlo Salvemini-

Interventi: S. Bernoldi, Coordinatrice AIFO Liguria,

L. Ardesi, caporedattore rivista Amici di Follerau,

G. Melchionne, coordinatore Rete scuole SUSTAIN che cooperano con il Burkina Faso.

Modera:  T. Faggiano, Dirigente Scolastico del 4° Circolo Lecce

DIREZIONE DIDATTICA "S. CASTROMEDIANO" 4° CIRCOLO LECCE

- Auditorium Paola Quarta - Via Cantobelli, Lecce-

 

Il festival a OSTUNI

ore 9.30 - Giornata nazionale della memoria delle vittime dell’immigrazione: corteo per le vie di Ostuni

Al corteo, aperto alle diverse realtà locali, parteciperanno tutte le classi scolastiche che hanno seguito un  percorso di formazione sui temi dell’immigrazione.  Il corteo, che avrà la funzione di stimolare visibilmente la cittadinanza a tali problematiche, si concluderà  in Piazza della Libertà con la  Lettura Manifesto del Forum “Per Cambiare l’Ordine delle cose”,  con attività organizzate dalle singole scuole, testimonianze e ricordo del prof. Lorenzo Caiolo

 

ore 12.00 Inaugurazione degli stand nel Chiostro di Palazzo San Francesco -

saluto di V. Falabella, presidente nazionale FISH

 

  Area aperta tutti i giorni: ore: 10.00-13.00 e 16.00-20.00 (fino alle ore 13.00 di domenica 14/10)

Ore 16.30-19.00 -Il diritto alla mobilità: liberi di restare, liberi di emigrare

 

Saluti:  Antonella Palmisano, assessore alle politiche sociali.

Interventi: referente del Forum provinciale, Valeria Pecere, Yasmine Accardo, membro del Forum Nazionale e direttrice dell’associazione LasciateCIEntrare,

Maurizio Guadalupi, coordinatore dello SPRAR  di Brindisi,

Thierno Diallo, immigrato ospite del CAS di Carovigno -

CORTOMETRAGGIO   “Intrecci”, di Daniele Guadalupi

Biblioteca Comunale “F. Trinchera Senior”, via F. Rodio

 

Il festival  a LATIANO

ore 17.30-Giornata mondiale della salute mentale: presentazione di progetti all’estero

- Don F.Galiano, Presidente Fondazione Opera Bartolo Longo,

P. Serra, consulente Caritas progetti salute mentale in Serbia,

F. Colizzi, consulente AIFO progetto salute mentale di comunità in Cina -

Durante la serata, proiezione di video

Auditorium di Palazzo Imperiali, piazza Umberto I, 46, Latiano-

 

Il Festival a OSTUNI

ore 19.30-21.00- ”IL DESERTO POSSIBILE, VOCI E TESSUTI DAL SAHARAWI

-Collezione di Abiti Limited Edition-Abiti dal mondo

prodotti dalla Associazione Salam di Taranto e presentazione dell’album “Desert session” di Alberto Piccinni.

Con la partecipazione straordinaria di studentesse degli istituti “Pantanelli-Monnet” e “Pepe-Calamo”.

Saluti: Vittorio Carparelli, assessore al Turismo,

e Vincenzo Falabella, presidente nazionale FISH-

Interventi di Daniela Freda e Domenico Sciacovelli - Banca Popolare Etica Sud, promotrice dell’iniziativa

Salone del Centro di spiritualità Madonna della Nova, Via S. Giovanni Bosco, 10, Ostuni

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Venere Rotelli